La cultura rende un popolo facile da guidare, ma difficile da trascinare;  facile da governare, ma impossibile a ridursi in schiavitý.

LA COOPERATIVA

Ebla è una società cooperativa nata nel 2006 grazie alla volontà di sei soci fondatori, tutti diplomati in Archivistica ed intenzionati ad affermarsi sul territorio, proponendo la gestione e realizzazione di  servizi organizzativi e di consulenza per biblioteche, archivi, didattica e musei.
Ebla opera a livello regionale e nazionale offrendo servizi di qualità ad Enti pubblici e privati, avvalendosi prevalentemente dell’attività dei soci collaboratori, professionisti qualificati e motivati, esperti archivisti, bibliotecari e più in generale operatori del settore culturale.

MISSION
Ampliare le prospettive di crescita professionale e formativa dei soci in un’ottica di sviluppo economico e sociale sostenibile.
Promuovere la più ampia ed attiva partecipazione dei soci alla vita ed alla crescita della cooperativa.
Incentivare e sostenere lo sviluppo di progetti culturali rivolti alla collettività, in collaborazione con Enti pubblici, privati e con i diversi attori presenti sul territorio.
Creare sempre nuove possibilità di lavoro per i soci.

Curiosità - Il nome di Ebla deriva
Il nome Ebla deriva dalla passione di una socia fondatrice per il mondo dell'archeologia.
Ebla è una antica città della Siria settentrionale, situata in un posizione intermedia fra Mesopotamia, Anatolia e Palestina, ove sono stati ritrovati i famosi Archivi Reali risalenti al III millennio a.C., contenenti oltre 17000 frammenti di circa 5000 tavolette in argilla riportanti iscrizioni cuneiformi. Fu una scoperta sensazionale che portò alla conoscenza di un ricco patrimonio informativo sulla struttura economica, l'articolazione sociale, l'amministrazione statale e la vita quotidiana dell'antica città e delle culture e città ad essa legate.